Follow Us:

Loghi

Dicono di noi

L'annus horribilis del manifatturiero

L'annus horribilis del manifatturiero

Progettare - Il 2020 ha rappresentato uno degli anni peggiori di sempre per tutti i settori di sbocco del comparto manifatturiero. Nelle stime delle principali associazioni di categoria non ci sono indicatori economici che abbiano il segno positivo davanti. Il 2021 si apre con previsione di una crescita, una risalita graduale che in pochi anni dovrebbe riportare il mercato a riallinearsi al passato. Il 2020 è stato uno dei peggiori anni che l'industria, non solo italiana, possa annoverare...Non c'è un indicatore economico che caratterizzi l'andamento del 2020 che sia positivo. In tutti i comparti di sbocco. Le previsioni di tutte le principali associazionidi categoria indicano il 2021 come l'anno della ripresa.  Secondo i dati di Mecs-Centro Studi di Ucima (Unione costruttoriitaliani macchine automatiche per il confezionamento e l'imballaggio), il fatturato complessivo del settore nel 2020 si è attestato a 7.639milioni di euro, in calo del 5%
rispetto al risultato registrato nel 2019. Un dato che di certo non sorprende, alla luce dell'annus horribilis che si è concluso.


Privacy Policy Cookie Policy

Follow Us:

ACIMAC
AMAPLAST
UCIMA